• Vuoi contattare il Comitato decennale Luigi Veronelli?
  • Chiamaci al numero 348 3512580S oppure scrivi a a.rota@luigiveronelli.it

Le altre iniziative

Padiglione Lombardia a Vinitaly

Un’altra soddisfazione per il Comitato decennale Luigi Veronelli:
il padiglione Lombardia dedicato a Luigi Veronelli.

Il Padiglione Lombardia, a Vinitaly (Verona, 22-25 marzo), viene dedicato a Luigi Veronelli. Per volontà di Regione Lombardia e Unioncamere, insieme al Movimento Turismo del Vino Lombardo.

  • Vinitaly - Padiglione Lombardia dedicato a Luigi Veronelli

L’iniziativa si compie attraverso l’esposizione, all’interno del grande padiglione regionale (circa 4 mila quadrati, oltre 1000 vini in degustazione) di una serie di documenti, in parte tratti dalla recente mostra alla Triennale di Milano “Luigi Veronelli – camminare la terra” (da maggio a ottobre riaperta a Bergamo), in parte recuperati dal suo archivio, per sottolineare la vocazione alla qualità dell’enologia lombarda e valorizzare il legame tra vini, terra di origine e lavoro dell’uomo.
Dall’archivio, provengono gli scritti sui territori lombardi (12 le denominazioni), scritti che sottolineano le “antiche” intuizioni veronelliane sull’alto valore delle produzioni regionali.

Nell’immagine, La torta celebrativa, a forma di grappolo d’uva, con la dedica.

Il connubio tra il padiglione lombardo e la figura di Luigi Veronelli, un intellettuale che ha contribuito più di chiunque altro a dare valore alla ricerca della qualità e all’importanza del legame del vino con la terra di origine, non è certo casuale. sottolinea il presidente di Unioncamere Lombardia, Gian Domenico Auricchio.
L’iniziativa, oltre a essere un’operazione culturale di alto livello, è utile anche per sottolineare come le oltre 3 mila aziende vitivinicole lombarde abbiano saputo valorizzare in maniera straordinaria le proprie radici territoriali.

I VINI E LE TERRE DI LOMBARDIA NEL RACCONTO DI LUIGI VERONELLI

Ecco un estratto degli scritti di Veronelli sulle dodici terre enoiche – e relative denominazioni di origine – di Lombardia:

Botticino

Il vino, gran miracolo, è già buono: pronto, sapido in bocca, voglioso di compiacerla, una creatura. Luigi Veronelli (1968)
LEGGI TUTTI GLI SCRITTI
Torna alle iniziative