• Vuoi contattare il Comitato decennale Luigi Veronelli?
  • Chiamaci al numero 348 3512580S oppure scrivi a a.rota@luigiveronelli.it

I sostenitori

Grazie, per il sostegno, ai vecchi e nuovi amici

Motiviamo il nostro sostegno

Tra Luigi Veronelli e l’Associazione Italiana Sommelier l’intesa fu immediata, queste le sue parole nel lontano 1965: mai associazione fu più auspicabile.
Con Luigi ci hanno legato molte cose e un minimo comune denominatore: la volontà d’indipendenza. Fu direttore della nostra rivista nel 1991, dandoci lustro e permeandola di intelligenza, il grazie che gli tributammo allora è ancora valido.

Sostenitore Associazione Italiana Sommelier

Associazione Italiana Sommelier

Visita il sito di AIS Italia

Oggi, molto consapevolmente, posso sostenere che, in modo inconsapevole apprendevo da Luigi Veronelli un modo diverso di fare informazione e cultura, mentre da Ave Ninchi la dimostrazione che essere belle non significa adeguarsi agli attuali canoni estetici. Due “valori” che cerchiamo di tenere presenti nella vita e nel nostro lavoro, quindi un grande grazie per un insegnamento che va molto oltre il tema specifico.

Sostenitore Trizero - Digital Communication

Fabio Polvara, Ceo Trizero

Visita il sito di Trizero

Ha trasmesso agli italiani la passione del buon bere e del buon cibo. Ha educato generazioni a riconoscere nei territori dell'agricoltura le proprie radici ma anche a far valere le proprie passioni e il proprio lavoro. Anticipatore straordinario per l'intero movimento del vino, Veronelli ha affermato, primo in Italia, il valore della comunicazione e della divulgazione televisiva. La famiglia Dal Bianco e Masottina gli saranno sempre riconoscenti. Aderire al Comitato decennale è un segno d'affetto alla sua memoria e a quanti, in suo nome, ne continuano l’opera.

Sostenitore Masottina

Federico Dal Bianco, Masottina

Visita il sito di Masottina

Se il vino italiano è riuscito, dopo secoli di oscurantismo, ad affermare le sue straordinarie qualità nel mondo, questo lo si deve in larga misura al lavoro appassionato di Luigi Veronelli. Per questo motivo, come produttori, sentiamo il dovere di ricordarlo con gratitudine a 10 anni dalla sua scomparsa.

Sostenitore Marchesi Antinori

Piero Antinori, Marchesi Antinori

Visita il sito di Marchesi Antinori

Con grande convinzione, e ritenendolo un onore, do il mio sostegno al Comitato “Decennale Luigi Veronelli”.
Veronelli è stato un uomo libero e consapevole, che ha creato un linguaggio e un modo per far conoscere a tutti il valore e i valori della terra, della vigna, del lavoro del contadino.

Sostenitore Ruggeri

Paolo Bisol, Ruggeri

Visita il sito di Ruggeri

Gino ha rappresentato tante cose per noi, in un momento delle nostre vite e del nostro lavoro in cui niente era scontato, in cui pensare “in grande” non era l’esercizio quotidiano dei vignaioli: ci ha parlato di progetti, di esaltazione estrema della qualità, di cura ed amore senza confini per la terra, di coraggio, di innovazione… Veniva, dialogava, degustava, partiva, ma era sempre lì, è anche ora sempre qui.

Sostenitore Allegrini

Marilisa Allegrini, Allegrini

Visita il sito di Allegrini

I nostri sostenitori