• Vuoi contattare il Comitato decennale Luigi Veronelli?
  • Chiamaci al numero 348 3512580S oppure scrivi a a.rota@luigiveronelli.it

I sostenitori

Grazie, per il sostegno, ai vecchi e nuovi amici

Motiviamo il nostro sostegno

Che dire! Ricordiamo con piacere il grande Maestro, nel 2002 scrisse ed esaltò il nostro vino Meridiano menzionandolo anche nella sua rubrica Mirabò tra gli Assaggi Eccellenti: “Ma sì, ritorniamo ai contrasti dei tanti Chardonnay prodotti in Italia, vere e proprie pocciacchere. Poi… poi il vitigno si incontra con la vigna Meridiano di Monzambano e nasce il miracolo”. Questa citazione la custodiamo con gelosia e orgoglio, e con altrettanto orgoglio vogliamo contribuire a far continuare il pensiero… Veronelli.

Sostenitore Azienda Agricola Ricchi

Claudio e Giancarlo Stefanoni, Azienda Agricola Ricchi

Visita il sito di Azienda Agricola Ricchi

Partecipare per non trasformare le idee in un comodo guanciale sul quale dormire e bloccarsi. Le idee di Gino sopravvivono agli uomini e proprio per questo motivo devono essere per noi, nel presente, un ostacolo da saltare, un muro contro il quale sbattere, un confronto quotidiano, per dare vita a un pensiero individuale e, soprattutto, veramente moderno.
Perché mai come ora l’etica e l’estetica del vino hanno le stesse fondamenta.

Sostenitore Bertani

Bertani Produzione Vini

Visita il sito di Bertani

Quando le parole non riescono ad esprimere la complessità e la profondità dei sentimenti occorre semplicità: l’Uomo, il Maestro, l’Amico. Questo è Gino per noi fratelli Longo.

Sostenitore Enoteca Longo

Fratelli Longo, Enoteca Longo

Visita il sito di Enoteca Longo

Veronelli è ricordo di gioventù. La mia gioventù. Perché in lui l’essere giovane era cosa scontata. Immutabile e innata. Mi ha insegnato un lavoro. Senza prediche, senza parole. Solo con l’esempio. Con i fatti. E tanto gli devo.

Sostenitore Enogea

Alessandro Masnaghetti, Enogea

Visita il sito di Enogea

Oggi le guide enogastronomiche e le riviste di settore con classifiche e punteggi spopolano, ma era la fine degli anni Sessanta quando uscì il primo Catalogo Bolaffi dei vini d’Italia, opera inedita e pionieristica nel panorama nazionale e internazionale. La fortunata intuizione dell’editore non avrebbe però potuto concretizzarsi senza il supporto di un uomo, al tempo stesso giornalista, divulgatore, persona di cultura, appassionato gastronomo ed esperto enologo: Luigi Veronelli.

Sostenitore Bolaffi

Giulio Filippo Bolaffi, Bolaffi

Visita il sito di Bolaffi

Con onore e piacere il nostro Istituto Alberghiero sostiene il Comitato decennale: Luigi Veronelli ha sempre creduto nei giovani. Un patrimonio umano da incoraggiare nella ricerca di innovazioni e di salvaguardia della tradizione enogastronomica italiana. Veronelli ha sempre voluto slegarsi da condizionamenti per esprimere in piena libertà e professionalità le proprie opinioni. Per ciò non deve essere dimenticato ma diventare d’esempio alle future generazioni.

Istituto Alberghiero G. Giolitti, Mondovì (Cuneo)

Istituto Alberghiero G. Giolitti, Mondovì (Cuneo)


Visita il sito di Istituto Alberghiero G. Giolitti

I nostri sostenitori